831-ADDIO, “PAOLONE”

(nel transito a Dio  di “Paolone)    

 

Si è spento all’improvviso,
oggi,
quel vocione
che alla messa festiva vespertina
declamava il salmo responsoriale:
era il “ministero”
di cui eri orgoglioso,
assieme al tuo servizio all’altare,
Paolo.

 

Il Signore,
nei suoi disegni misteriosi,
sulla riva del mare
ti ha chiamato:
“Conduci al “largo”
la tua “barca”;
entra nel mio Mistero Infinito”,

 

e sei scomparso oltre l’orizzonte,
là dove l’occhio dell’uomo
non arriva,
lasciandoci impietriti e sgomenti
sulla battigia
della nostra vita d’ogni giorno.

 

Ti accompagna il nostro grazie
per l’amore ch’hai avuto
per la tua Parrocchia:
“Con Lazzaro, povero in terra,
tu possa godere il riposo eterno
in Dio”

 

Grosseto 18 luglio 2015

836-COME NIDI VUOTI

Oggi
sul campo del “Sacro Cuore”:
tanti bambini
delle Scuole Cattoliche
accompagnati dalle  Maestre
da  Genitori e da nonni,
sciamano in festa sul verde prato.

Ma quella visione
mi porta indietro nel tempo :
ricordo
alcune  vie della Parrocchia
dense di tanti bambini e ragazzi;
ricordo
Messe  di Cresima e Comunione
doppiate
per il gran numero
di cresimandi o comunicandi.

In quelle vie,
invecchiate col tempo,
si è spenta ogni voce infantile
e quelle case somigliano,
ora, a quei  nidi,
che il ciclo delle stagioni
svuota
di rondini e voli di vita,
altrove emigrati.

      Grosseto 25/09/2015

837-OGGI  DIVINO

( “OGGI, PER VOI CHE ASCOLTATE, SI REALIZZA
QUESTA PROFEZIA... Lc 4,21)

 

Vincenzo,
con la tua vita
fosti quell’ “oggi” di Dio
per la salvezza dei poveri
nell’anima e corpo,
che Tu cercasti
sospinto da un amore divino.

 

E quell’amore divino
ti spinse a creare
comunità di uomini e donne,
laici o consacrati,
per continuare nel tempo
quell’ “oggi” di Cristo.

 

A noi
preoccupati del numero
e dell’efficienza,
ricordi il segreto della tua vita
feconda di bene e di opere:
“Datemi un uomo di orazione…
e potrà dire..’Tutto io posso
in Colui che mi sostiene
e mi dà forza” Conferenza 67 ai Preti della Missione:
contemplazione del Divino Modello
per imparare da Lui
fu tuo programma di vita
e testamento
lasciato ai tuoi “figli”

 

S.Vincenzo de’ Paoli 2015

838- DILEMMA

Un’immagine,
ricordo della Festa
delle Scuole Cattoliche,
dal Vescovo affidata ai presenti,
giace
tra le morte foglie
che il vento d’autunno
dissemina per terra.

Immagine
sfuggita dalle mani d’un bambino ?
Immagine
smarrita casualmente?
Immagine
gettata via
per dissociazione o noncuranza?

Interrogo quella immagine,
ma solo il vento
conosce la risposta al mio dilemma.

            Grosseto 28/09/2015

840-ATTESA DI NUOVO SOLSTIZIO

 

L’autunno è arrivato
con un bagaglio
di  contraddizioni:
giorni
di splendido sole
che esalta i colori della natura;
giorni    
gravati da nubi fosche
che irrorano grigio su tutte le cose;
giorni
che affogano i panorami
nella foschia
di un’acquerugiola
fine  e noiosa.
o nella nebbia.

Tinge i vestiti di buio;
accorcia ogni giorno di più
la  presenza del sole nel cielo.

Resto in attesa
del  solstizio d’inverno:
passaggio  del testimone
alla nuova stagione.

            Grosseto 01/10/2015
                   

839-DANZE DI AUTUNNO

 

L’estate è svanita
in un pianto di foglie
trascinate dal vento
in vorticose danze.

Sembrano, quelle foglie,
bambini
che si rincorrono
in un sereno gioco
o storni
roteanti nel cielo
come nuvole
cangianti forma e colore.

Ma quella danza di morte foglie
non crea allegria, ma tristezza
per la bella stagione
che è svanita
e per il sole
che sempre più
accelera i tramonti,
fino al solstizio decembrino
che annuncerà novella vita.

            Grosseto 30/09/2015

FONTANA CHE NON DISSETA

 

            Dalla porta socchiusa della bottega
            scorgo persone
            intente a studiare
            cabale e numeri
            e cercare fortuna nel lotto.

            Quel piccolo banco del lotto
            è una fontana
            che dispensa
            illusioni e speranze.

            La delusione,
            come sole cocente
            dissecca e dissolve le attese
            e ritorna la sete.

            Grosseto 28/10/2014


                                                    779

 “HOME SWEET HOME”


(dietro gli ultimi tragici fatti di stragi all’interno
 di famiglie, fidanzati, conviventi)

            “CASA DOLCE CASA”
            Scritto in inglese o italiano,
            dopo le continue     stragi
            perpetrate in casa,
            tra coniugi, conviventi,
            genitori e figli,
            sembra una menzogna
            sarcastica ed atroce.

            Dietro le domestiche pareti,
            dietro la parvenza di “normalità”
            si nascondono  odi, gelosie,
            che esplodono in sconvolgenti drammi:
            delitti che travolgono
            ogni legame di amore e sangue.

            Lo shock emotivo e lo stupore
            di coinquilini e conoscenti,
            nascondono silenzi imbarazzati
            e il desiderio inconfessato
           di cancellare presto
           con  l’acqua dell’oblio
           il sangue che ha imbrattato
            luoghi e coscienze.

 

            Grosseto 27/10/2014
                                                  

 778

COME LA FORMICHINA

 

            Ultimo giorno della stagione
            del “Golosastro”.
            Dentro un cartello
            che annuncia:
            “Chiusura invernale”
            leggo la morte
            della stagione del sole.
            In due vaschette
            del loro gelato
            ho racchiuso il ricordo
            del sole e dell’estate,
            come la formichina
            che ha nascosto
            nelle segrete dispense
            del formicaio
            le scorte,
            in attesa
            di nuovi giorni di sole
            e di calore.

 

            Grosseto 26/10/2014

                                                    777

BAGLIORE  EMOTIVO

 

             Nel cielo delle emozioni
             si accende improvviso un bagliore.

             Come una stella cadente,
              che lascia negli occhi per un istante
              una visione fugace
              e si spenge nel buio del cielo

              così  l’emozione scompare
              nel bianco di un foglio di carta.

 

             Grosseto 26/10/2014

 

776

In evidenza

Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Pensieri e preghiere di autori cristiani.

Leggi


Le poesie di Padre Giancarlo

In linea alcune delle poesie di Padre Giancarlo

Leggi


Avviso

Attenzione

04-07-2012 Hits:23754 News Super User

Attenzione

Sito ottimizzato per Chrome. Si consiglia di installare ed utilizzare questo  browser gratuito.

Read more

Liturgia di Oggi

Chi è in linea

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online